Form di ricerca

Segmento Radar


Da molti anni NEXT, collabora con Leonardo nella realizzazione di componenti software nel campo delle tecnologie Radar . Le competenze acquisite negli anni, le consentono di essere presente in tutte le fasi di sviluppo, dalle attività di definizione dei requisiti a quelle operative sui siti d’integrazione. Di particolare rilievo sono le attività svolte sui sistemi real-time per l’elaborazione del segnale, estrazione dei dati, telecomando e telecontrollo.


Apparato Radar EMPAR passivo

 

Empar è un radar multifunzionale per navi di medio ed elevato tonnellaggio che opera in banda G ed è in grado di eseguire contemporaneamente rilevamento tridimensionale, tracciamento di bersagli multipli e guida dei missili antiaerei. NEXT ha svolto attività di definizione dei requisiti software per alcuni componenti e attività di sviluppo e test del software del radar: RMC (Radar Management Computer). Ha inoltre partecipato alle attività d’integrazione nei principali siti terresti e navali (La Spezia, Tolone, Lorient e navi Carabiniere, Cavour, Duilio, Doria, Forbin).     ​

 


 

Apparato Radar KRONOS Land&Naval – MFRA

 

KRONOS è un radar multifunzionale ad Antenna attiva, multiruolo in banda C a medio raggio per la sorveglianza dello spazio aereo, realizzato per intercettare, tracciare e identificare obiettivi, e fornire al sistema d’arma la precisa collocazione del bersaglio. Nella versione navale è offerto nella configurazione nota come MFRA, dotato di un’antenna più grande e destinato a fregate e porterei.

Nell’ambito di tale programma NEXT ha svolto attività di sviluppo software e test di alcuni componenti del radar, ha inoltre svolto attività d’integrazione sia in fabbrica che nel sito di Pratica di Mare.

 


 

Apparato Radar MFCR

(Multi-function Fire Control Radar) per il programma MEADS. ​

MFCR è un radar multifunzionale ad antenna attiva, multiruolo in banda X. E’ in grado di eseguire multi-tracking ad altissima precisione ed ha capacità di identificazione, classificazione e controllo del fuoco. Usa il suo fascio principale per guida missile in uplink e down link, mobile e trasportabile a bordo di C-130, diversamente dai radar di terra. Questo tipo di radar risulta dunque lo strumento ideale per rapidi spostamenti e utilizzi. E’ un componente chiave del sistema missilistico MEADS (Medium Extended Air Defense System).

NEXT ha svolto attività di definizione dei requisiti di sistema, di sviluppo e test di alcuni componenti software, di supporto per il test dell'antenna in sala anecoica.

NEXT nell’ambito del progetto ha svolto attività di sviluppo e test di alcuni componenti software e attività d’integrazione nei principali siti d'impiego del sistema (Syracuse, White Sands, Monaco di Baviera, Pratica di Mare).